Contabilità, bilancio e Nfr

«Incoterm Cif», conta la data della consegna al vettore

LC
Una società italiana acquista merce da una società cinese. La merce viene consegnata al vettore (porto cinese) nel mese di dicembre e la società venditrice emette contestualmente la fattura per l'intero importo della merce; l'arrivo e lo sbarco al porto di destinazione (Genova) avviene nel mese di gennaio. Il documento di trasporto fa riferimento agli Incoterms Cif.Si chiede se, da un punto di vista contabile, la società acquirente italiana debba rilevare la merce acquistata a rimanenza di magazzino al 31 dicembre (con merce ancora in viaggio), in quanto l'Incoterm Cif prevede il passaggio dei rischi e dei benefici con la consegna al vettore (a differenza dei costi di assicurazione e trasporto, che sono a carico del venditore), avvenuta quindi al porto di imbarco in data antecedente al 31 dicembre.

QUESITO CON RISPOSTA A CURA DI

Procedi con la lettura del Quesito

La lettura di Quesiti, anche nella modalità Free, è riservata agli iscritti al servizio dell'Esperto Risponde. Registrati per consultare questo contenuto.

Oppure
Sottoscrivi un abbonamento
CheckAssegniamo il quesito all'Esperto più competente sull'argomento trattato
CheckSeguiamo un processo di revisione a garanzia della qualità della risposta
CheckCi impegniamo a rispondere entro 72 ore dall'accettazione del quesito
CheckSe necessario, ti inviamo una richiesta di chiarimento per fornirti la risposta più completa
A partire da
49,00€
loading...