Diritto societario

    Così l'Ad della Srl a fine mandato rinuncia al rinnovo dell'incarico

    AD

    Mio figlio è stato nominato amministratore delegato di una Srl con atto del febbraio 2023. Come da statuto, la carica ha durata fino «alla data di approvazione da parte dell'assemblea dei soci della società del bilancio annuale relativo all'esercizio fiscale che si chiuderà al 31.12.23». Poiché è sua intenzione rinunciare al rinnovo dell'incarico chiedo come debba comportarsi in tal senso, tenendo anche conto che, sempre nello statuto, viene detto che «l'amministratore si impegna sin da ora ad accettare il rinnovo della carica e/o poteri, ai termini ed alle condizioni del presente accordo (salvo diverso accordo scritto tra le parti), a semplice richiesta degli investitori...».