Bonus edilizi

    Trainati agevolati se eseguiti tra inizio e fine dei trainanti

    AS

    Il condominio in cui ho un immobile di proprietà sta eseguendo i lavori del superbonus 110 per cento (cappotto termico, rifacimento terrazzo e cambio caldaia condominiale), con miglioramento delle due classi energetiche richieste. La Cilas (comunicazione inizio lavori asseverata-superbonus) è stata presentata entro il 25 novembre 2022. I lavori verranno regolati con lo sconto in fattura. Al 31 dicembre 2023 è stata eseguita una comunicazione di cessione del credito relativa al primo Sal (stato avanzamento lavori). Il quesito riguarda i lavori trainati, che ogni condomino poteva decidere di realizzare autonomamente. Nel mio caso, ho sostenuto spese per cambio infissi e porta blindata, fatturate e pagate (personalmente) entro settembre 2023. Vorrei sapere se, nonostante il condominio non abbia terminato i lavori trainanti entro il 31 dicembre 2023, posso fruire della detrazione massima del 110% o della cessione del credito a terzi.

      Approfondimenti sul tema