Privacy e Compliance

    Quando l'antiriciclaggio «vale» pure per edicolanti e tabaccai

    CP

    Nonostante i soggetti convenzionati e gli agenti, come definiti dall’articolo 1, comma 2, lettera nn, del Dlgs 231/2007 in materia di antiriciclaggio, non siano compresi tra i "soggetti obbligati" ex articolo 3, lo stesso Dlgs statuisce, nei loro confronti, disposizioni specifiche in base agli articoli 43 e seguenti. Si può avere un esempio di chi sono materialmente questi soggetti convenzionati e/o agenti? Lo possono essere, in qualche modo, i tabaccai o gli edicolanti per qualche loro specifica attività? In altre parole, quando i tabaccai o le edicole, pur non essendo indicati tra i soggetti obbligati, devono osservare disposizioni dettate dal Dlgs 231/2007?