Imposte e altri tributi

I beni comuni censibili vanno inseriti in successione

AT
Nelle istruzioni per la dichiarazione di successione, riguardo al quadro EC si dice che non sono oggetto di successione i diritti che si estinguono con la morte del defunto e che, inoltre, non sono da indicare in dichiarazione le servitù, ancorché costituite per testamento, e i beni comuni non censibili.Se i beni comuni non censibili non vanno indicati, come ci si deve comportare con i beni comuni censibili (questi ultimi non menzionati nelle istruzioni)? Si prenda il caso, per esempio, dell'appartamento del custode o di un'area scoperta F/1, censiti in Catasto come beni comuni censibili.

QUESITO CON RISPOSTA A CURA DI

Procedi con la lettura del Quesito

La lettura di Quesiti, anche nella modalità Free, è riservata agli iscritti al servizio dell'Esperto Risponde. Registrati per consultare questo contenuto.

Oppure
Sottoscrivi un abbonamento
CheckAssegniamo il quesito all'Esperto più competente sull'argomento trattato
CheckSeguiamo un processo di revisione a garanzia della qualità della risposta
CheckCi impegniamo a rispondere entro 72 ore dall'accettazione del quesito
CheckSe necessario, ti inviamo una richiesta di chiarimento per fornirti la risposta più completa
A partire da
49,00€
loading...